Amore e Caos – L’amore con un (o svariati) bebè

Non mi è mai interessato molto festeggiare San Valentino, sono più per l’improvvisazione, per il pensiero fuori dalla ricorrenza.

Quanto valore ha una cena speciale senza un motivo in particolare?

Eh sí, fa sentire preziosi, sottolinea l’essere importante nel pensiero dell’altro.

Quando nella routine si aggiunge un bebè, o anche più di uno, ogni giorno però può dare l’impressione di essere nell’improvvisazione: le numerose variabili che l’umore del pargolo, la quantità degli impegni e la stanchezza riservano, fanno sì che organizzare qualcosa di carino per chi si ama non sia né scontato né banale.

E così, se anche a te San Valentino non interessa particolarmente,  ma vuoi recuperare un momento di consapevole dedizione all’amore: usalo come l’occasione per fare qualcosa per te e per chi conta per te.

Un attimo di ordinata e lucida consapevolezza che celebri deliberatamemte quel luccichio negli occhi.

16736318_10211887537614101_1365148189_nLascia che i cuori che scorreranno su ogni bacheca di ogni social che frequenti siano il campanello per ricordarti di dedicare un pensiero particolare a chi ami.

Va bene, se proprio non lo vuoi fare oggi (Sì, perché oggi è solo martedì e non San Valentino, ok!) fallo domani o nel week end, stabilisci un giorno fisso a settimana, o uno al mese -tipo mercatino delle pulci: la prima domenica del mese- ma trova un momento per celebrare in modo esplicito l’amore.

Perché non è scontato: è una fortuna trovarlo, un privilegio riceverlo, un dono saperlo vedere. 

Due mini mini idee per aiutarti a trovare l’ispirazione:

1. A Natale ho donato un barattolo dell’amore: un posto dove imbucare bigliettini dolci, lettere, disegni, foto, veloci pensieri; una sorta di cassetta delle lettere che quando si ha l’ispirazione si può riempire.

2. Ieri pomeriggio ho cucinato col piccolo-grande i nostri biscotti preferiti, e poi li abbiamo tagliati a forma di cuore. È stato un momento di educazione sentimentale perché il senso della cura e del gesto speciale, sperimentati in prima persona, hanno il potere di rimanere impressi e di venire ripetuti in futuro come una familiare tradizione di gratitudine verso l’amore.

 

I biscotti non fanno per te perché sei (Già?!?) a dieta per il post-inverno?

Puoi farti amare come un super papà iscrivendoti agli incontri dedicati ai papà 

E se il caos nella coppia dopo la nascita del bebè è andato oltre al disordine creativo, forse questi tre incontri possono fare per voi

16754001_10211888482717728_492236553_n

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...